Spagna: banche in forte sprint dopo decisione Corte Suprema

7 Novembre 2018, di Alessandra Caparello

Sotto i riflettori oggi le banche spagnole dopo che la Corte Suprema ha deciso ieri che gli istituti di credito non sono tenuti a pagare l’imposta di bollo sui mutui, risparmiando loro di dover potenzialmente rimborsare miliardi di euro ai mutuatari che per anni hanno pagato l’imposta. Ad ora le azioni di Sabadell, BBVA, Santander e Bankia hanno guadagnato più del 3%.