Soros & Co: 18 miliardari chiedono di pagare più tasse

25 Giugno 2019, di Alessandra Caparello

Più tasse per i ricchi negli Usa. Così 18 di miliardari tra cui George Soros, il cofondatore di Facebook Chris Hughes, il finanziere Charlie Munger, gli eredi del produttore cinematografico Walt Disney e i proprietari della catena alberghiera Hyatt hanno firmato un appello per una “maggiore tassazione della ricchezza negli Usa”.

L’aumento delle tasse sugli individui benestanti consentirebbe al governo federale di usare le risorse necessarie a “fronteggiare i cambiamenti climatici, sviluppare l’economia, aumentare i salari, creare opportunità di lavoro dignitose e consolidare i valori democratici alla base della nostra nazione”.