Smart working: verso estensione fino al 20 settembre

28 Aprile 2021, di Mariangela Tessa

Estensione al 30 settembre dello smart working, al momento previsto fino al 31 luglio. E’ la possibilità su cui si ragiona, come indicato dal ministro del Lavoro, Andrea Orlando, al tavolo di confronto con le parti sociali sul lavoro agile. Dal confronto è inoltre emerso un approfondimento tecnico sulle questioni più critiche che possono emergere dalla diffusione del lavoro agile e la definizione di un accordo quadro all’interno del quale si può sviluppare la negoziazione.