Silicon Valley in riunione privata per trovare piano anti-Trump

8 Marzo 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – La Silicon Valley (e non solo) alla ricerca disperata di una strategia per fermare il ciclone Donald Trump, il tycoon americano, sempre piu’ forte nella corsa alla presidenza degli Stati Uniti d’America.

Con questo obiettivo alcuni tra i piu’ noti capi di azienda tra cui Tim Cook, CEO Apple, Elon Musk, CEO Tesla, Larry Page, fondatore di Google e CEO Alphabet e Sean Parker, fondatore di Napster avrebbero partecipato ad una riunione privata dell’American Enterprise Institute World Forum che, secondo indiscrezioni stampa dell’Huffington Post, aveva l’obiettivo di mettere a punto un piano anti-Trump.

All’evento non c’era solo il gotha della Silicon Valley, ma anche alti rappresentanti del mondo Repubblicano.