Shell incassa utili ai massimi degli ultimi 3 anni

26 Aprile 2018, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Aumentano i profitti della Shell nel primo trimestre  del 42% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e ai massimi negli ultimi tre anni.

Per il colosso operante nel settore petrolifero, nell’energia e nella petrolchimica, i buoni risultati in termini di utili sono stati possibili grazie al più alto prezzo di petrolio e gas e alla continua crescita del business del gas integrato. Shell ha anche comunicato che, grazie ai progressi del piano di disinvestimento e alll’outlook in termini di free cash flow, l’obiettivo di un buy back di almeno 25 milioni di azioni dal 2018 al 2020 potrà essere realizzato. Il dividendo trimestrale è stato confermato a 0,47 dollari per azione.