Sentiment dei consumatori Usa cresce sopra le attese a gennaio

27 Gennaio 2017, di Alberto Battaglia

Gli umori dei consumatori americani continuano a salire a gennaio: secondo l’ultimo sondaggio condotto dall’Università del Michigan il sentiment è cresciuto di 0,3 punti nel mese in corso a 98,5 battendo le previsioni di Markewatch (98,2). E’ il segno di una visione ottimistica del futuro per quanto riguarda economia, mercato del lavoro e in generale per finanze personali. E’ “l’outlook più positivo in più di un decennio” ha scritto il direttore del survey, Richard Curtin, che ha però avvertito del fatto che le risposte dei partecipanti al sondaggio “sono basate su promesse politiche e non ancora su risultati economici”.
Il sotto indice delle condizioni economiche attuali è sceso a 111,3 da 111,9, pur restando più elevato del 4,6% rispetto a un anno fa.