Sempre più vecchi e malati cronici, Servizio Sanitario a rischio sostenibilità

11 Aprile 2017, di Mariangela Tessa

Il Servizio Sanitario Nazionale è a rischio sostenibilità. E’ quanto afferma il rapporto Osservasalute, il ritratto della salute degli italiani presentato al Policlinico Gemelli da cui emerge la presenza nel nostro paese di un numero sempre maggiore di malati cronici (4 su 10).

Al contempo ne emerge anche la presenza di un numero sempre maggior di vecchi mentre la prevenzione (programmi di screening, vaccinazioni ecc.) segna il passo.

Le ultime previsioni sulla spesa sanitaria effettuate dal Ministero dell’Economia e Finanza, Ragioneria Generale dello Stato (Rgs) stimano che l’incidenza della spesa pubblica sul Pil, nel 2025, sarà pari a circa il 7,2%, nel 2035 al 7,6% e raggiungerà l’8,3% nel 2060.