Scontro Renzi-M5S: “Virginia Raggi co.co.pro della Casaleggio”

25 Maggio 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Intervista a tutto campo quella del Premier Matteo Renzi a Repubblica Tv: referendum, elezioni amministrative, pensioni ma soprattutto il duro attacco ai 5 Stelle. Proprio contro la candidata del movimento di Grillo a Roma, Virginia Raggi, si scaglia il premier.

“Con Giachetti c’è una squadra molto competente, è l’esatto opposto di chi apre la casella, trova la mail e firma un co.co.pro della Casaleggio associati. Fossi un cittadino non sceglierei un candidato cocopro di un’azienda privata milanese”.

Risponde con ironia all’attacco del Premier la stessa Virginia Raggi:

“E’ un avvocato che per sua stessa ammissione ha detto di essere del Pd. Stanno raschiando il fondo del barile. Tra poco mi faranno il malocchio o una macumba”.

Anche il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio difende la candidata pentastellata.

“Quello di Virginia Raggi è un codice etico, non è un contratto a progetto con il direttorio per Roma. Renzi faccia poco lo spiritoso, perché i contratti li firmano quelli del Pd: lui ha firmato un contratto, e a tempo indeterminato, con le lobby di questo Paese”.

Ma l’affondo ai grillini è anche in merito al disegno di legge sulle unioni civili.

“Sono grato a Verdini e ad Ala per aver votato la fiducia alle unioni civili perchè se aspettavo i cinque stelle la legge non c’era. La politica è anche concretezza altrimenti perdi la faccia”.