Schultz (ex Starbucks) pensa a candidarsi nelle Presidenziali Usa del 2020

28 Gennaio 2019, di Mariangela Tessa

L’ex Ceo di Starbucks, Howard Schultz, pensa di candidarsi alle Presidenziali Usa del 2020. La conferma è arrivata dallo stesso Schultz, che in un’intervista tv ha detto:

“Sto pensando seriamente di correre per le presidenziali 2020 come centrista indipendente. Viviamo tempi molto fragili e l’attuale presidente non è assolutamente qualificato per il suo incarico”, ha affermato, aggiungendo che la scelta indipendente prende le mosse dal fatto che “entrambi i partiti non fanno il necessario per il popolo americano e sono impegnati solo in ripicche politiche”.