Schaeuble difende Draghi: “Mandato è stato rispettato”

16 Agosto 2017, di Alessandra Caparello

“Credo che il mandato sia stato rispettato”. Così il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble, in difesa del presidente Bce Mario Draghi, a seguito delle riserve espresse dai giudici della corte costituzionale tedesca sull’acquisto di bond attraverso il QE.