Scarpetta (OCSE): reddito di cittadinanza promosso se mirato e temporaneo

15 Giugno 2018, di Alessandra Caparello

Promosso con riserva il reddito di cittadinanza, cavallo di battaglia dei Cinque Stelle. Secondo  Stefano Scarpetta, direttore della divisione Lavoro e Politiche sociali dell’Ocse, nel corso di un’intervista a Il Sole 24 Ore, il reddito come è stato presentato all’inizio, cioè un sostegno generalizzato, non va bene. E’ nella sua versione più recente, che essendo temporaneo e mirato, ha chance di successo.

“Quello che conta, comunque, non è il nome che si vuole dare alla misura, piuttosto come farla funzionare. I 780 euro promessi dal nuovo Governo sono una cifra importante, bisogna vedere quanto sono condizionati alla ricerca di un lavoro e quanto sia intensiva la richiesta di questa ricerca. Se è una misura temporanea, che serva a permettere a una famiglia di uscire dalla povertà, che aiuta il ritorno all’occupazione, se il tutto è concentrato solo su alcune categorie, quelle veramente a basso reddito, potrebbe anche essere una misura efficace”.