Samsung: deludono i conti, in calo le vendite

8 Gennaio 2016, di Alessandra Caparello

SEUL (WSI) – Samsung, il più grande produttore al mondo di display e chip, che vende ad Apple e molte altre marche, ha registrato un utile nel quarto trimestre inferiore alle stime degli analisti con vendite fiacche per tutto il periodo di shopping natalizio.

L’utile operativo dell’azienda con sede in Corea del Sud si è attestato sui  6.100 miliardi di won, in crescita del 15% su base annua. Il consensus era per un aumento più cospicuo  a 6,64 mila miliardi di won. I ricavi consolidati risultano pari a 53.000 miliardi di won, in linea con quanto riportato nell’analogo trimestre del 2014.

Il risultato arriva all’indomani dell’annuncio da parte del Co-Amministratore Delegato Kwon Oh Hyun di una crescente concorrenza e ha invitato i dipendenti a trovare il modo per salvaguardare la leadership dell’azienda. In calo le spedizioni degli smartphone per il secondo anno consecutivo e questo dato negativo è dovuto alla maggiore concorrenza di Apple nel segmento high-end per la Cina Xiaomi Corp. e Huawei Technologies Co.