Salvataggio banche venete, macigno sul debito italiano

4 Aprile 2018, di Mariangela Tessa

Il salvataggio delle banche venete pesa sia sul deficit sia sul debito italiano. Lo ha detto ieri Eurostat, specificando che l’impatto sul deficit delle operazioni Veneto Banca e Popolare di Vicenza è stato di 4,7 miliardi sul deficit (pari all’intervento di cassa a favore di Intesa Sanpaolo) e 11,2 miliardi sul debito (includendo le garanzie).