Salute: scoperti nuovi agenti cancerogeni nelle sigarette elettroniche

28 Luglio 2016, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) –  Se molti studi hanno affermato che nelle sigarette elettroniche vi sono sostanze chimiche tossiche e cancerogene, ora una nuova ricerca conferma questi dati.

I ricercatori del Lawrence Berkeley National Laboratory hanno scoperto che nelle sostanze chimiche presenti nel vaporizzatore della sigaretta elettronica vi sono due agenti cancerogeni, ossido di propilene e glicidi. Ovviamente queste sostanze non sono presenti in tutte le sigarette elettroniche.