Salute: lavoro troppo sedentario fa male al cuore

28 Luglio 2016, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – La vita sedentaria ormai è assodato fa male al cuore e la conferma arriva oggi da uno studio pubblicato dalla rivista Jama Cardiology realizzato da alcuni ricercatori dell’università del Texas.

Chi è costretto a stare seduto 7-8 ore al giorno per lavoro è  ancora più esposto ai rischi di problemi cardiocircolatori. Lo studio è stato condotto su circa 700mila persone e metà di queste per 11 anni e oltre ha subito 25mila eventi cardiovascolari. Chi sta meno di tre ore seduto alla scrivania dell’ufficio corre meno rischi di chi supera le dieci ore (8% in più) e chi va oltre le dodici (14%). L’aumento del rischio, spiegano gli autori, si ha anche in assenza di altri fattori come l’obesità.