Ticket sanitario: il ministro Lorenzin studia abolizione legata al reddito

4 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Allo studio la revisione delle soglie di esenzione del ticket sanitario. Il ministro della salute Beatrice Lorenzin incontra le regioni per discutere ipotesi di intervento con l’obiettivo di far pagare qualcosa in più ai ricchi e meno ai più poveri.

Come compensare l’abolizione del ticket sanitario? Le misure sul tavolo prevedono da una parte l’annullamento delle detrazioni del 19% per farmaci e spese mediche oltre una certa soglia di reddito oppure una franchigia in base al reddito, superata la quale le prestazioni sarebbero a pagamento.