Salone del libro di Torino, Massimo Bray presidente

21 Luglio 2016, di Alberto Battaglia

Sarà Massimo Bray, direttore editoriale della Treccani ed ex ministro dei Beni culturali, il futuro presidente del Salone del libro di Torino. Soddisfatto il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino: “Il fatto che una personalità di profilo culturale così densa, importante come Massimo Bray abbia dato la sua disponibilità a impegnarsi per rilanciare il Salone del Libro di Torino è la dimostrazione che si tratta di un evento culturale e non commerciale”.
Fra una settimana si riunirà il Consiglio Generale dell’Associazione Italiana Editori per decidere il futuro del Salone del Libro. Chiamparino ha precisato che si farà il possibile per rendere competitivo il salone anche dal punto di vista economico, anche se l’Aie sta valutando un progetto con Fiera Milano, che secondo le indiscrezioni sarebbe propensa a portare a casa una fiera del libro