Salini Impregilo sale in Borsa dopo commessa negli Usa

12 Luglio 2017, di Livia Liberatore

Una commessa dal valore di 232 milioni di dollari per la sostituzione dell’Unionport Bridge nel Bronx, a New York. Se l’è aggiudicata Salini Impregilo, che dopo la notizia balza del 2,7% in Borsa. L’azienda dovrà provvedere alla sostituzione del ponte basculante che consente alla Bruckner Expressway di attraversare Westchester Creek. I lavori per il nuovo ponte cominceranno a fine 2017 e dovranno essere conclusi entro la fine del 2021. Salini dovrà assicurare che la Expressway e il canale navigabile restino aperti durante la costruzione.