Salario minimo a 8 euro l’ora: l’accordo tra Lega e M5S

12 Luglio 2019, di Alessandra Caparello

Nove euro che scendono a otto nell’intesa di massima tra Lega e Cinque Stelle sul salario minimo orario. Così secondo Il Messaggero la cifra sarebbe stata raggiunta a seguito di alcuni accorgimenti tecnici concordati dai due alleati di governo.

Sul salario minimo è intervenuto anche il presidente dell’Inps Pasquale Tridico a SkyTg24.

 Mi sembra opportuno e ragionevole ancorare una parte dell’aumento dei salari a una forma di riduzione del cuneo o a una forma di sgravio che possa ancorarsi a un credito d’imposta per il corrispettivo dell’aumento. Sono discussioni in corso che la politica farà e che mi sembrano andare nella giusta direzione.