Russiagate, il nome di Farage è sotto l’attenzione del Senato Usa

1 Giugno 2017, di Alberto Battaglia

Nigel Farage, ex leader e fondatore di Ukip, è coinvolto nelle indagini della commissione Indelligence del Senato Usa attive sul dossier Russiagate. Lo rivela al Guardian una fonte a contatto con i fatti: “Una delle cose che l’intelligence sta approfondendo sono i punti di contatto e le persone coinvolte. Se triangolate tra coloro che sono vicini a Russia, WikiLeaks, Assange e Trump la persona che viene fuori di più è Nigel Farage”, ha spiegato la fonte, “E’ proprio al centro di queste relazioni. Viene fuori ancora e ancora. E molta attenzione è stata posta su di lui”.
Farage, insomma, avrebbe avuto contatti sia con il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, sia individui vicini alla campagna elettorale di Donald Trump, sulla quale l’Fbi indaga su possibili influenze russe.