Russiagate: ex numero uno della campagna Trump chiese aiuto ai russi

19 Settembre 2017, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Gli investigatori americani hanno ottenuto un mandato per intercettare l’ex presidente della campagna di Trump Paul Manafort prima e dopo le elezioni, come ha riferito la CNN.

Una rivelazione che segna uno sviluppo potenzialmente significativo nell’indagine in corso sulla probabile ingerenza nella campagna elettorale di Trump e i russi, il cosiddetto russiagate.

Alcune delle informazioni raccolte dagli 007 americani hanno espresso il timore che Manafort aveva incoraggiato i russi ad “aiutarli nella campagna”, ha riferito la CNN, citando tre fonti senza nome.