Russia sfida gli Stati Uniti e la NATO: Putin potenzia armamenti nucleari

22 Dicembre 2016, di Daniele Chicca

La Russia sfida gli Stati Uniti e più in generale l’alleanza atlantica della NATO. Il presidente russo Vladimir Putin ha infatti ordinato un potenziamento degli armamenti nucleari per il prossimo anno, con l’obiettivo di assicurare una pronta risposta della Russia nel caso in cui si renda necessario penetrare scudi antimissile nemici.

“C’è bisogno di rafforzare il potenziale militare strategico delle forze nucleari” ha detto Putin durante un forum al ministero russo della Difesa, “soprattutto con missili complessi che possano rendere penetrabile qualsiasi scudo di difesa missilistico”.