Russia, designato il nuovo premier: sarà Mishustin

16 Gennaio 2020, di Alberto Battaglia

Dopo l’addio a Medvedev, motivato dall’intenzione di avviare un nuovo corso di riforme costituzionali, il presidente russo Vladimir Putin ha indicato  il capo del servizio fiscale federale russo Mikhail Mishustin come nuovo primo ministro. E’ stato dichiarato in una riunione con il gruppo di Russia Unita (partito di Putin) alla Duma; la candidatura è stata appoggiata all’unanimità. Secondo quanto riferito da una fonte riservata all’agenzia Tass  “Mishustin ha detto che ci saranno alcuni cambiamenti nel governo, senza fornire ulteriori dettagli”.