Rumor taglio tasse, governo vuole ritoccare l’Irpef

6 Maggio 2016, di Daniele Chicca

Per continuare con il percorso di riduzione della pressione fiscale, altissima in Italia rispetto alla media europea, il governo ha allo studio la “limatura” delle aliquote Irpef intermedie, del 27% e del 38%, che potrebbe costare attorno ai 3 miliardi di euro. È quanto riferisce l’agenzia di stampa Ansa citando diverse fonti di maggioranza.

Una delle ipotesi che il governo sta approfondendo per portare avanti il programma di taglio delle tasse e che potrebbe scattare, se i conti lo permettessero, già dal prossimo anno. Una misura che verrebbe comunque dettagliata, con le relative coperture, non prima dell’autunno e della legge di Bilancio per il 2017.