Royal Bank of Scotland: conti dimezzati dopo rimborso record allo Stato

29 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

EDIMBURGO (WSI) – Perdite nette quasi raddoppiate nel primo trimestre del 2016 per la Royal Bank of Scotland Group, passando da circa 590 milioni di euro a 1,24 miliardi.

A pesare soprattutto il rimborso di 1,52 miliardi di euro dovuto al governo britannico nel mese di marzo per il ritorno della banca scozzese allo stacco di dividendi. Nei primi tre mesi dell’anno, il gruppo, controllato al 753% dallo Stato, registra un crollo dei ricavi del 13% a 3,85 miliardi di euro.