Royal Bank of Scotland cambia nome e diventa NatWest

14 Febbraio 2020, di Alessandra Caparello

Radicale ridimensionamento della divisione di banca d’investimenti della Royal Bank of Scotland e cambio di nome in NatWest. Queste le novità annunciate dal nuovo AD Alison Rose, prima donna a capo di una delle principali banche del Regno Unito.

Obiettivo è ripulire l’immagine della banca dagli scandali seguiti al salvataggio durante la crisi finanziaria del 2008. L’istituto inoltre ha annunciato utili pre-tasse pari a 4,2 miliardi di sterline per il 2019, a + 24% rispetto al 2018 e al di sopra delle stime degli analisti.