Rottamazione cartelle Equitalia, boom di domande

22 Marzo 2017, di Alberto Battaglia

La “definizione agevolata”, più nota come rottamazione della cartella Equitalia, è stata già attivata da 440 mila persone: è questa la cifra che alcuni giorni fa ha resa nota l’ente di riscossione. Grazie a questo sistema si concede al cittadino un prezzo agevolato per la risoluzione dei propri debiti verso la pubblica amministrazione (contratti dal 2001 a oggi), che dall’altro lato velocizza i tempi di riscossione. In buona sostanza il contribuente, paga solo l’imposta dovuta senza interessi né sanzioni. La data entro la quale presentare la domanda di rottamazione è ufficialmente ufficialmente il 31 marzo, anche se l’esecutivo ha manifestato la volontà di prorogare i tempi via decreto al 21 aprile.