Roma, bilancio: buco record da 13,6 miliardi di euro

18 Febbraio 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Un buco record da 13,6 miliardi di euro è quello che oggi si ritrova il comune di Roma secondo quanto rivelato da Silvia Scozzese, ex assessore al Bilancio della giunta Marino e oggi Commissario straordinario di governo per il Piano di rientro.

Un debito altissimo creato per una serie di mutui e prestiti contratti nel tempo per investimenti sulla città e per mandare avanti l’amministrazione e finanziare progetti mai realizzati come lo Sdo di Pietralata.

A pagare il debito i romani con l’addizionale Irpef al massimo, allo 0,9 per mille a cui si aggiungono 180 milioni di tagli in programma.