Roma, assessore Muraro indagata: si dimette

13 Dicembre 2016, di Daniele Chicca

L’assessore del comune di Roma Paola Muraro si è dimessa dopo avere ricevuto la notifica di iscrizione nel registro degli indagati per presunte violazioni del testo unico ambientale. La rappresentante del MoVimento 5 Stelle ha presentato così le sue dimissioni alla sindaco Virginia Raggi.

Raggi ha detto in un video pubblicato sul suo conto Facebook di aver comunicato ieri ai suoi consiglieri di aver accettato le dimissioni di Muraro. “La stessa mi ha comunicato infatti di aver ricevuto da poco un avviso di garanzia per presunte violazioni del testo unico ambientale”. “Non sono entrata nel merito dell’avviso, ho accettato le sue dimissioni e ho assunto le deleghe alla sostenibilità ambientale” rimanendo “in attesa che l’assessora chiarisca la sua posizione”.