Ripple scivola, niente ingresso in piattaforma Coinbase

6 Marzo 2018, di Livia Liberatore

La quotazione di Ripple è in discesa martedì 6 marzo e crolla oltre la soglia di un dollaro, invertendo i rialzi del giorno precedente. Il calo è stato provocato da un tweet sul profilo di Coinbase: la piattaforma ha negato l’ipotesi di listing della terza valuta per capitalizzazione dopo che in precedenza si erano diffusi rumors su questa possibilità e su ipotetiche trattative in corso. La sottoscrizione di nuova partnership tra Ripple e Fleetcoor Technologies, società che opera come provider di transazioni internazionali, non è bastata a tenere alto il valore della criptovaluta.