Riforma lavoro in Francia, depositato progetto in Consiglio dei ministri

28 Giugno 2017, di Alberto Battaglia

Il progetto di riforma del Codice del lavoro francese, annunciato in campagna elettorale dal presidente Emmanuel Macron è stato presentato in consiglio dei ministri. L’animo della proposta dovrebbe essere quello di garantire maggiore flessibilità alle aziende in cambio, per i lavoratori, di un sussidio di disoccupazione universale.

Il precedente governo socialista ha incontrato feroci opposizioni quando tentò di riformare il medesimo codice, tentando il superamento delle 35 ore settimanali e cercando di flessibilizzare il mercato del lavoro.