Riciclaggio: condannato a 10 anni di carcere ex banchiere svizzero

30 Ottobre 2018, di Alessandra Caparello

Matthias Krull, ex banchiere svizzero della Julius Bär, la più importante banca svizzera di gestione patrimoniale, è stato condannato a 10 anni di prigione con laccusa di essersi unito ad una rete di soggetti dediti al riciclaggio di denaro per nascondere i fondi prelevati dalla PDVSA, la Petroleos de Venezuela SA.

Krull ha ammesso la sua colpevolezza. Otto le persone accusate dal giudice federale di Miami che ha annunciato uno sconto di pena qualora Krull collabori con la giustizia.