Reviva chiude primo aumento di capitale da 250mila euro

17 Marzo 2021, di Alessandra Caparello
Primo aumento di capitale di 250mila euro di Reviva, startup specializzata nella vivacizzazione delle aste, grazie al suo metodo che unisce intelligenza artificiale, big data, modelli predittivi e marketing esperienziale, con l’obiettivo di aumentare il numero di immobili venduti all’asta ed evitare la svalutazione dovuta alle numerose aste deserte.
Grazie alla cifra raccolta, si legge nella nota, Reviva potrà concentrarsi, tra gli altri, sul suo nuovo progetto, il lancio della piattaforma Immobiliallasta.it e sul potenziamento degli strumenti dell’area marketing e il miglioramento della tecnologia proprietaria e, in particolar modo, del sistema di machine learning alla base dell’intelligenza artificiale utilizzata da Reviva. Infine non manca l’interesse ad avviare un percorso di internazionalizzazione, aprendosi a nuovi mercati quali ad esempio Francia e Spagna.