Repubblica Ceca alza tassi di interesse, è la prima in Europa

4 Agosto 2017, di Livia Liberatore

La Banca centrale della Repubblica Ceca ha deciso ieri di aumentare il tasso di interesse repo allo 0,25%, con un incremento di 0,20 punti percentuali. Si tratta della prima stretta monetaria in Europa, fatta mentre la Banca centrale europea ritarda la decisione sulla riduzione del Quantitative Easing. La Repubblica Ceca è il Paese con il tasso di disoccupazione più basso d’Europa e qui l’inflazione è al di sopra del 2% ed è accompagnata dall’aumento dei salari.