Regno Unito: Jaguar in crisi, migliaia di posti di lavoro a rischio

10 Gennaio 2019, di Alessandra Caparello

Jaguar pronta a tagliare migliaia di posti di lavoro nel Regno Unito. Lo rivela una fonte oggi alla Reteurs secondo cui la più grande casa automobilistica britannica deve  affrontare un calo della domanda in Cina e un crollo delle vendite per auto diesel in Europa.

La JLR tra aprile e settembre ha subito una perdita di 354 milioni di sterline ($ 450 milioni) e aveva già tagliato nel 2018 circa 1.000 posti di lavoro in Gran Bretagna, chiudendo la fabbrica di Solihull per due settimane e annunciando la riduzione della settimana lavorativa a tre giorni nel sito produttivo  di Castle Bromwich.