Regno Unito, disoccupazione ai massimi da metà 2016

26 Gennaio 2021, di Alberto Battaglia

Il tasso di disoccupazione nel Regno Unito nei tre mesi a novembre è aumentato dello 0,6% rispetto al trimestre precedente portandosi al 5%: è il livello più alto in quasi cinque anni.

Nel frattempo il Fondo monetario internazionale ha abbassato la sua previsione sulla ripresa economica nel Regno Unito, proiettando una crescita del prodotto interno lordo reale del 4,5% nel 2021 dopo una contrazione stimata del 10% nel 2020.