Referendum, Renzi ottimista (lo era anche Cameron): “Segnali davvero buoni”

9 Agosto 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – “I segnali di queste settimane sono davvero buoni”. A dirlo è il premier Matteo Renzi nella sua E-news in merito al referendum costituzionale in programma ad ottobre.

“Il comitato del Sì – a differenza di chi dice NO – ha raggiunto le firme necessarie alla presentazione in Cassazione (ne servivano mezzo milione, ne abbiamo avute quasi 600mila, circa il triplo degli altri) I nostri comitati sono tantissimi, arrivano quasi a quota tremila. Abbiamo chiesto un aiuto a chi vuole darci una mano, anche a livello economico. Percorso trasparente, semplice e verificabile, alla luce del sole. Conclusione? A oggi abbiamo ricevuto più di 88.100 euro, quasi tutti con piccole donazioni, da 5-10-20 euro. E sul sito www.bastaunsi.it ci sono sempre più messaggi che provengono dai territori, di persone che spiegano perché – secondo loro, semplici cittadini senza incarichi politici – questa riforma è fondamentale per rendere l’Italia un paese più solido e più semplice”.