Referendum costituzionale: per sondaggio Demos, avanzano i NO

31 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – A un mese circa dal voto sul Referendum costituzionale, il no mantiene un vantaggio di quattro punti e cresce nel consenso mentre il sì scende rispetto a settembre e calano progressivamente gli indecisi.

Lo dice il sondaggio realizzato da Demos PI per Repubblica pubblicato oggi dal quotidiano. D’altra parte, però, le intenzioni di voto, in merito al referendum, fanno osservare un ribaltamento rispetto alle precedenti rilevazioni.

Il No, per la prima volta, supera il Sì. Di stretta misura, in effetti: 4 punti. Anche perché gli incerti sono ancora molti. E la quota dei potenziali astenuti – nascosti, fra l’altro, nelle mancate risposte – ancora molto elevata.