Reddito di cittadinanza maggiore per famiglie numerose con disabili

12 Febbraio 2019, di Alessandra Caparello

Potrebbe cambiare il reddito di cittadinanza e favorire le e famiglie numerose con figli minori e con disabili. Così il M5S ha presentato due emendamenti al cosiddetto decretone depositato in commissione Lavoro del Senato.

Il primo riguarda le famiglie numerose e si legge in esso che,  “il parametro della scala di equivalenza – si legge – è pari ad 1 per il primo componente del nucleo familiare ed è incrementato di 0,3 per ogni ulteriore componente minorenne, fino ad un massimo di 2,5”. Il secondo emendamento stabilisce che “il parametro della scala di equivalenza è pari ad 1 per il primo componente del nucleo familiare ed è incrementato di 0,5 per ogni ulteriore componente con disabilità di età maggiore di anni 18 e di 0,3 per ogni ulteriore componente con disabilità minorenne”.