Reddito di cittadinanza: Inps invia oltre 500mila sms per integrare le domande

8 Ottobre 2019, di Alessandra Caparello

Oltre 500mila sms inviati dall’Inps ai beneficiari del reddito di cittadinanza al fine di avvisarli in merito all’integrazione delle domande presentate lo scorso marzo.

Più di una famiglia su due dovrò provvedere all’integrazione entro il 21 ottobre altrimenti il rischio è di vedersi sospesa l’erogazione del beneficio.