Reddito di cittadinanza, Di Maio: “ideale su tessera sanitaria”

2 Ottobre 2018, di Mariangela Tessa

Per l’erogazione del reddito di cittadinanza “l’ideale sarebbe usare la tessera sanitaria”  “ma nel frattempo sarà messo su una carta elettronica”.  Lo ha detto il vicepremier, Luigi Di Maio, durante un’intervista a ‘Quarta Repubblica’ su Rete 4, specificando che i soldi si potranno spendere

“negli esercizi commerciali in Italia. Questo ci porterà un gettito superiore alle aspettative. Questi soldi inonderanno il commercio, negozi e piccole imprese”.

Il vicepremier ha poi precisato che il reddito di cittadinanza sarà dato anche ai residenti in Italia “da almeno 10 anni”.