Reddito di cittadinanza: con la card di Poste vietati acquisti on line

7 Febbraio 2019, di Alessandra Caparello

Prelevare denaro, pagare bollette e la rata del mutuo: queste le operazioni che sarà possibile effettua con la card Reddito di cittadinanza che Poste Italiane sta già stampando in vista dell’ergoazione da fine aprile.

Lo ha detto in audizione alla commissione lavoro del Senato, Marco Siracusano, Amministratore delegato di PostePay, specificando che con la card non sarà possibile effettuare acquisti on-line, acquisti all’estero o trasferire denaro ad un’altra carta.