Recovery fund: incontro a due fra Rutte e Macron

24 Giugno 2020, di Alberto Battaglia

Si sono incontrati oggi il primo ministro olandese, Mark Rutte, e il presidente francese, Emmanuel Macron, rispettivamente sui due fronti opposti del negoziato per l’approvazione del Recovery fund proposto dalla Commissione europea. Rutte ha assunto la guida dei Paesi “frugali”, che si sono detti contrari all’entità e alla composizione del piano per la ripresa, che sarebbe troppo sbilanciato verso i Paesi del Sud, complice l’elevata percentuale di fondi assegnati tramite trasferimenti e non tramite prestiti. Macron, assieme alla cancelliera tedesca, Angela Merkel, è stato il maggior promotore di uno fondo che attivasse con forza il principio di solidarietà europea per affrontare le conseguenze economiche della pandemia.

Con Mark Rutte, “abbiamo sempre saputo trovare degli accordi costruttivi. Abbiamo la tempra europea, sappiamo che insieme siamo più forti. Sono convinto che troveremo un terreno d’intesa sul piano di rilancio europeo”, ha scritto su Twitter il presidente francese Macron al termine dell’incontro.