RBS, incertezze Brexit trascinano in basso i profitti

26 Aprile 2019, di Mariangela Tessa

Le incertezze legate alla Brexit e l‘intensificarsi della concorrenza mettono un freno agli utili della banca britannica Royal Bank of Scotland (Rbs), che ha registrato profitti netti in calo del 12,5% nel primo trimestre a 707 milioni di sterline (819 milioni di euro).

Il gruppo, il cui capitale è detenuto a maggioranza dal governo, spiega il forte calo dei profitti con una fiacca attività all’inizio dell’anno e un calo dell’8% del suo fatturato a 3,04 miliardi di sterline