Protezionismo: stretta di Trump sul “made in Usa”

16 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

Stretta dall’amministrazione Trump sui criteri per considerare Made in America un prodotto. Per essere considerati americani, l’acciaio e l’allumminio dovranno essere prodotti al 95% in Usa. Per altri prodotti il limite è pari al 75%. Fino ad ora la soglia di riferimento era pari al 50%.

“Vogliano produrre, creare e fare circolare più prodotti nel nostro Paese utilizzando lavoro, beni e la determinazione americani”, ha detto il presidente Usa, Donald Trump. “Quando compriamo prodotti Made in Usa, i profitti rimangono qui, i ricavi restano qui e i posti di lavoro – cosa piú importante – se ne stanno qui in Usa”, ha aggiunto.