Prometeia: nel 2020 PIL in calo del 9%

25 Novembre 2020, di Alessandra Caparello

L’economia italiana chiuderà il 2020 con un calo del Pil del 9%, per poi segnare un recupero del 5% nel 2021. Così emerge dalle previsioni contenute nel Rapporto “Lo stato dell’economia italiana: scenari e posizionamento delle imprese cooperative”, elaborato da Prometeia e Area Studi Legacoop.

Nel rapporto si legge che sulla flessione del 3,4% del Pil segnato nel quarto trimestre rispetto al terzo abbia avuto impatto la “ripresa dei contagi e delle correlate misure di contenimento”.