Produttività, gap tra UK e altre economie ai massimi di sempre

18 Febbraio 2016, di Daniele Chicca

I lavoratori britannici sono sempre meno efficaci e produttivi rispetto ai loro omologhi nelle altre economie del G7. Il gap di produttività con le altre potenze occidentali è infatti salito ai massimi dal 1991, anno in cui la serie storica è incominciata.

Secondo l’ufficio di statistica nazionale britannico, la produttività per ogni ora lavorata nel 2014 è stata del 18% inferiore alla media degli altri sei membri del Gruppo dei sette paesi industrializzati più grandi al mondo.