Primi cinque mesi del 2018 in rialzo per le entrate tributarie

5 Luglio 2018, di Mariangela Tessa

Salgono nel periodo gennaio-maggio, le entrate tributarie erariali in base al criterio della competenza giuridica che ammontano a 162.997 milioni, segnando un incremento di 3.793 milioni rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+2,4%). Al risultato contribuiscono sia le imposte dirette (+3,3%) sia quelle indirette (+1,5%). Lo ha comunicato oggi il ministero dell’Economia.