Preoccupazioni Brexit si abbattono sull’auto Uk, vendite crollano del 6,8%

7 Gennaio 2019, di Mariangela Tessa

È ufficiale: le vendite di auto nel Regno Unito hanno segnato la flessione maggiore dai tempi della crisi finanziaria.

È quanto emerge dai dati 2018 della Society of Motor Manufacturers and Traders da cui emerge che le nuove immatricolazioni sono crollate del 6,8% l’anno scorso a 2.367.147 unità.

Per l’associazione dei costruttori britannici, il 2018 è stato “un anno turbolento” a causa della caduta della fiducia dei consumatori e delle imprese per via della Brexit.