Premio Parete, la cerimonia domani presso la Bocconi

21 Ottobre 2019, di Alberto Battaglia

Si svolgerà domani 22 ottobre presso l’Università Bocconi, a Milano, la cerimonia di consegna del
Premio Parete. Il riconoscimento è dedicato alla memoria del finanziere abruzzese Ermando Parete,
superstite del campo di sterminio nazista di Dachau, è insignisce i personaggi in grado di
impersonare nel mondo dell’impresa il lascito di Ermando Parete, che incoraggiava i giovani a
superare le difficoltà con “entusiasmo di vivere e voglia di fare”.
L’edizione 2019 vedrà premiato il banchiere e imprenditore, romano di nascita e milanese di adozione, Giovanni Tamburi, presidente e amministratore delegato di TIP (Tamburi Investment Partners), è attivo nel campo della finanza aziendale dal 1977. Ha accompagnato alla quotazione in Borsa molte aziende, tra cui Moncler e prossimamente Eataly. Il riconoscimento di Tamburi succede a quello di Vittorio Colao, premiato nel 2018 in Bocconi.